In giro per il MONDO


Abruzzo: tratto di litorale che si potrà percorrere finalmente soprattutto in bicicletta e a piedi; la pista ciclopedonale della Costa dei Trabocchi.

Pubblicato il 15-May-18 Visitatori: 148

Costa dei Trabocchi, Abruzzo da pedalare lungo il mare

   






Finalmente, a breve, la realizzazione della “Via Verde dei Trabocchi Abruzzesi”, sicuramente, tra le più’ belle piste ciclabili italiane, e forse d’Europa, per le notevoli ed innumerevoli bellezze naturalistiche e paesaggistiche del territorio!

Cos’è la “Costa dei Trabocchi”?

I Trabocchi o travocchi, ataviche palafitte in legno disseminate lungo il litorale adriatico abruzzese, un tratto di costa della provincia di Chieti che va da Francavilla a San Salvo, sono la  testimonianza di un’antica civiltà legata alla pesca e al mare.
Queste piattaforme, distese sul mare e ancorate alla roccia da grossi tronchi dalla quale si allungano, sospesi a qualche metro dall’acqua, hanno origini antichissime.
Si presume, infatti, che la loro invenzione derivi dalla paura che l’uomo provava, una volta, nell’avventurarsi per la pesca in mare aperto.

Per saperne di più ... clicca qui







Fonte www.viagginbici.com

Articoli correlati:





 

Altri argomenti