Tecnologia per tutti


Le sorprese non finiscono all'evento I/0 2018 di Google. Dopo Android P e le novità annunciate per Google News, è il turno dell'Intelligenza Artificiale

Pubblicato il 24-Oct-18 Visitatori: 3

Google I/O: L’intelligenza Artificiale arriva in Gmail, Foto, Gboard e Assistant

   




Indice

Le sorprese non finiscono all’evento I/0 2018 di Google.
Dopo e le è il turno dell’Intelligenza Artificiale per Gmail, Foto, Gboard e Assistant.
 

L’intelligenza artificiale di Google all’I/0 2018

In occasione dell’evento, Google ha annunciato le novità che seguono:

  • Nuova modalità di scrittura su Gmail chiamato Smart Compose
  • Nuovo design per Gmail 
  • Possibilità di rispondere rapidamente ad una mail 
  • Nuova funzionalità per Google Foto chiamata Suggested Actions, la suddetta funzione suggerirà all’utente con chi condividere una o più foto, riconoscendone il soggetto
  • Possibilità di effettuare modifiche in post-produzione se l’immagine è sottoesposta o sovraesposta in Google Foto
  • Google Foto all’apertura di un documento, suggerirà di tramutarlo in PDF effettuando le dovute modifiche 
  • Google Foto riconoscerà i soggetti nelle foto mantenendoli a colori e rendendo in bianco e nero il resto 
  • Google Foto potrà formare a colori una vecchia foto scattata in bianco e nero
  • 6 nuove veoci per Google Assistant tra cui quella di John Legend 
  • L’Assistente Machine Learning è stato migliorato per permettere all’utente di avviare una conversazione senza pronunciare ogni volta l’OK Google quando la schermata è attiva 
  • Supporto per il Codie Morse all’interno di Google Board, rivolto a coloro che hanno problemi ad esprimersi e migliorando la comunicazione  

Cosa ne pensate di queste novità.

Per saperne di più ... clicca qui





Fonte www.androidplanet.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti