Tecnologia per tutti


In occasione dell'evento I/O 2018 di Google, è stato mostrato in azione il nuovo Android P, il quale sarà disponibile entro la fine dell'anno per i primi

Pubblicato il 24-Oct-18 Visitatori: 33

Android P: Tutto quello che c’è da sapere

   




Android P: Google svela quello che c’è da sapere

Di seguito vi riassumiamo tutte le novità e migliorie che porterà con se il nuovo sistema operativo di Google:

  • Nuova dashboard, la quale consentirà di vedere quante volte è stata utilizzata una determinata applicazione e per quanto tempo
  • Possibilità di impostare dei limiti di utilizzo, ad esempio è possibile decidere per quanto tempo utilizzare Facebook, Instagram ecc
  • Introduzione delle gesture viste su iPhone X, le quali consentiranno di spostarsi tra i menù senza utilizzare i pulsanti soft touch
  • Scorrendo verso l’alto è possibile accedere a tutte le applicazioni aperte, entrando dunque nel multitasking, scorrendo nuovamente verso l’alto è possibile accedere alla barra delle applicazioni
  • Arriva il pulsante del blocco della rotazione, il quale sarà accessibile una volta ruotato lo smartphone in modalità landescape 
  • Possibilità di prendere degli appunti direttamente su un’immagine, per poi salvarla e condividerla 
  • Le icone ora sono di colore blu e mostrano il menù solo se manteniamo il dito premuto sulle stesse  
  • Nuova funzionalità che permette di consultare varie informazioni come il numero di notifiche ricevute e da quali applicazioni, con un grafico che mostra il tempo di utilizzo durante la giornata
  • Possibilità di mettere in pausa una qualsiasi applicazione, la sua icona diventerà grigia e resterà inaccessibile
  • Presente una funzione chiamata Wind down, la quale permetterà di impostare nello smartphone l’ora di andare a dormire
  • Nuova gestione intelligente della batteria
  • La nuova intelligenza artificiale chiuderà automaticamente le applicazioni che non sono usate da tempo 
  • Il sensore della luminosità si adatterà al meglio nel corso del tempo a seconda del tipo di utilizzo e abitudini 
  • Nuovi pulsanti che compariranno solo in caso di necessità 

Di seguito i primi smartphone che supporteranno il nuovo sistema operativo:

  • Pixel
  • Pixel 2
  • Pixel XL
  • Pixel 2 XL
  • Nokia 7 Plus
  • Vivo X21UD
  • Vivo X21
  • OnePlus 6
  • Xiaomi Mi MIX 2S
  • Sony Xperia XZ2
  • Essential Phone
  • Oppo

Non appena avremo maggiori dettagli non esiteremo a condividerli con voi, nel frattempo vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su e.
(solo per dispositivi supportati)

.

Per saperne di più ... clicca qui





Fonte www.androidplanet.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti