Una MELA al giorno


Uno studio rivela che l'Aspirina presa con regolarità previene il cancro agli organi della digestione

Pubblicato il 04-Nov-17 Visitatori: 1574

Uno studio rivela : Aspirina previene il cancro

   





L'acido acetilsalicilico, meglio noto con il nome commerciale di aspirina, non serve solo a far passare i sintomi dell'influenza, ma può anche rivelarsi utile nella prevenzione di alcuni tipi di tumore come, per esempio, quello del colon-retto.

Molti studi condotti da esperti lo rivelano : l'aspirina previene il cancro.

Una delle armi più efficaci nella lotta contro il cancro oltre che su uno stile di vita corretto e su periodici esami di controllo, anche sull'uso di particolari farmaci.

ESPERTI americani della US Preventive Services Task Force rivelano gli effetti positivi nell'assumere aspirina a basse dosi per la prevenzione primaria non solo delle malattie cardiovascolari, ma anche per il cancro del colon nella fascia d'età compresa tra i 50 e i 59 anni. Riguarda in modo particolare gli adulti ad alto rischio di malattie cardiovascolari con un'aspettativa di vita di almeno 10 anni e che siano naturalmente disposti ad assumere aspirina per almeno 10 anni.

L’aspirina infatti è nota per la cura degli stati influenzali ma pochi sanno che è oggetto di ricerche che ne provano l’efficacia nella prevenzione del cancro.

Tutto ciò deriva dai risultati di un recente studio condotto  dal National Cancer Institute (NCI) e pubblicato sul loro giornale di diffusione ufficiale.

La probabilità di contrarre un cancro al colon si riduce grazie all'assunzione di aspirina. A confermarlo è una ricerca pubblicata sul British Medical Journal da un team della University of California di San Diego.

Spiegano: «I nostri risultati estendono le recenti raccomandazioni dell'Us Preventive Services Task Force (Uspstf) che supportano l'uso di Asa a basso dosaggio per la prevenzione primaria della neoplasia colorettale al suo uso come agente di chemioprevenzione secondaria in pazienti con precedente neoplasia colorettale».

Da tempo i medici prescrivono l’aspirina a chi è a rischio di patologie cardiovascolari perché sono stati ormai ampiamente dimostrati i suoi efficaci poteri preventivi. Ora per la prima volta un panel di esperti americani ha deciso di indicare l’aspirinetta (come viene comunemente chiamata la piccola dose quotidiana, inferiore ai 100 milligrammi, utilizzata a scopo preventivo) anche come strumento da utilizzare in chi è esposto a maggior pericolo di cancro al colon.

 

Per saperne di più ... clicca qui






Fonte amzn.to

Articoli correlati:





AAA