Mamme e Bambini


Ci sono anomalie che si riscontrano, durante la gravidanza, con l'ecografia che possono risolversi con il passare delle settimane. Quando vengono individuate è importante rivolgersi a un buon cen

Pubblicato il 22-Mar-18 Visitatori: 13

Diagnosi di megavescica in 12ma settimana

   


Una domanda di: Federica
Che conseguenze può avere in un bambino
maschio una megavescica di 16 mm diagnosticata
alla 12esima settimana di gravidanza?

Elisa Valmori

Salve signora, la sua domanda è sintetica eppure molto complessa.

La diagnosi di una malformazione fetale ci pone infatti diversi problemi su più fronti: da una parte, l’evoluzione nel tempo (alcune con il passare delle settimane si risolvono, altre si accentuano a meno che si intervenga dall’esterno) e, dall’altra, la possibilità che vi siano più malformazioni compresenti (a volte inquadrabili in una sindrome).

In ogni caso, una volta riscontrata questa anomalia di sviluppo del bambino, la cosa più importante da fare è di sicuro programmare delle ecografie successive in un buon centro di Diagnosi Prenatale.

Per saperne di più ... clicca qui





Fonte www.bimbisaniebelli.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti

@2018 27TvRSS