Resveratrolo antiossidante per combattere l'invecchiamento : perché non deve mancare


Alma Martelli Professore associato di Farmacologia - Università di Pisa Polifenolo presente in molte fonti di origine vegetale, il resveratrolo è noto per i suoi effetti antiossidanti. La sua azione benefica a livello vascolare si lega alla capacità di incrementare la biosintesi di ossido di azoto, determinando così un effetto vasorilasciante e antiaggregante. Ben assorbito a livello intestinale, ha però scarsa biodisponibilità, venendo rapidamente metabolizzato ed escreto. Utili, in questo sen

Pubblicato il 06-Jun-21 Visitatori: 4

Il resveratrolo

   




Alma Martelli Professore associato di Farmacologia - Università di Pisa Polifenolo presente in molte fonti di origine vegetale, il resveratrolo è noto per i suoi effetti antiossidanti. La sua azione benefica a livello vascolare si lega alla capacità di incrementare la biosintesi di ossido di azoto, determinando così un effetto vasorilasciante e antiaggregante. Ben assorbito a livello intestinale, ha però scarsa biodisponibilità, venendo rapidamente metabolizzato ed escreto. Utili, in questo sen


Per vedere il video su Youtube Clicca QUI



Articoli correlati:


AAA

Altri argomenti


Capitoli


Categorie

BLOGGER-INFLUENCER DOLCI-DESSERT ENDOCRINOLOGIA-E-DIABETOLOGIA GINECOLOGIA-E-OSTETRICIA INVECCHIAMENTO E LONGEVITÀ LIFESTYLE