TORINO i love you


Per intimidire le ragazze e costringerle a  prostituirsi i riti voodoo erano celebrati da uno sciamano africano e  diffusi via Skype. C?è anche questo intreccio fra antiche tradizioni  e nuove t

Pubblicato il 21-May-18 Visitatori: 28

TORINO. Prostituzione: riti voodoo via Skype, indagine dei carabinieri

   




Per intimidire le ragazze e costringerle a  prostituirsi i riti voodoo erano celebrati da uno sciamano africano e  diffusi via Skype.
C’è anche questo intreccio fra antiche tradizioni  e nuove tecnologie sullo sfondo di un’indagine che, a Torino, ha  portato i carabinieri a smantellare una gang dedita allo  sfruttamento.
i militari della compagnia Oltre Dora hanno notificato  un divieto di dimora e un obbligo di firma a due nigeriani: la maman,  di 31 anni, e un suo collaboratore ventiduenne.

Per saperne di più ... clicca qui





Fonte www.giornalelavoce.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti