In viaggio nelle News


* ENTRA E LEGGI LA NOTIZIA *

Pubblicato il 29-Oct-18 Visitatori: 128

La contraffazione ha spazzato via più di 50.000 posti di lavoro in Italia.

   





Secondo alcune stime, il mercato della contraffazione in Europa occupa il 5% del valore delle importazioni e porta un danno di mancate vendite che arriva quasi a 100 miliardi di euro ogni anno.

Le stime sono state curate dall’Agenzia dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale EUIPO e dalle analisi di tale società si è potuto osservare come questi dati vadano a danneggiare le imprese più produttive ed innovative, con settori colpiti come quello dell’abbigliamento, pelletteria, farmaci, smartphone e cosmetici.

Il mercato della contraffazione porta anche grossi danni ai posti di lavoro: grazie a questa piaga mondiale sono stati persi 454.

Per saperne di più ... clicca qui






Fonte www.newslavoro.com

Articoli correlati:





 

Altri argomenti