ECO della Informazione


Sette ore di panico e mediazioni a distanza, appeso sul vuoto a un cavalcavia a 40 metri da terra. Un punto di non ritorno al quale Pasquale Filippone, 49enne dirigente d?azienda, era arrivato i

Pubblicato il 21-May-18 Visitatori: 6

Chieti, si è suicidato l’uomo che ha lanciato dal viadotto la figlia della compagna. La donna morta dopo volo dal 4° piano

   




Sette ore di panico e mediazioni a distanza, appeso sul vuoto a un cavalcavia a 40 metri da terra.
Un punto di non ritorno al quale Pasquale Filippone, 49enne dirigente d’azienda, era arrivato intorno alle 13 di domenica pomeriggio, quando proprio da quel viadotto, sull’autostrada A14 a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti, aveva gettato nel vuoto la figlia della convivente, una bambina di 12 anni.
 Due tragedie che potrebbero essere collegate a una terza avvenuta qualche ora prima, quella che riguarda la compagna dell’uomo e madre della bambina.

Per saperne di più ... clicca qui





Fonte www.ilfattoquotidiano.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti