ECO della Informazione


Come mai situazioni che in altri casi avrebbero sollevato le ire dei benpensanti vengono tollerate quando c'è di mezzo una penna nera?

Pubblicato il 15-May-18 Visitatori: 28

Il degrado diventa festa, basta che ci siano gli Alpini

   




Prima di iniziare questa riflessione concedetemi un preambolo: non sono antimilitarista, anzi, potrei quasi dire che alcune armi mi affascinano, non frequento centri sociali, ci sarò stato forse una volta al liceo, probabilmente per vedere se c’era una che mi piaceva, non sono dunque la classica “zecca di sinistra” che il luogo comune vuole sporca, amica degli spacciatori, buonista coi criminali e contrapposta alle forze dell’ordine e alle brave persone.

Faccio questo preambolo, che probabilmente non avete letto, per arginare almeno in parte i commenti verso ciò che sto per scrivere e che riguardano l’Adunata degli Alpini 2018 che si è svolto a Trento in questi giorni e che ha visto, pare, più di 400.
000 persone sfilare, cantare, bere e fare tutto ciò che un così gran numero di persone possono fare in così poco tempo e con così tanto alcol
.

Per saperne di più ... clicca qui





Fonte www.wired.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti