Donne che capiscono gli Uomini


Come chiedere a una ragazza di uscire è spesso uno dei grandi dubbi. Basta seguire alcune semplici regole e diventerà tutto più facile.

Pubblicato il 30-Dec-17 Visitatori: 54

Come chiedere a una ragazza di uscire

   




Come chiedere a una ragazza di uscire? Molti credono che si tratti di usare una frase specifica, un modo per “incuriosirla” o altre idiozie del genere.

Ipotizzi che accettino di uscire con altri e non con te perché loro conoscono la parola magica, il metodo infallibile: ERRORE.

Il più delle volte si sbagliano le tempistiche. Sedurre è tutto una questione di tempo. Se agisci troppo rapidamente lei non si sentirà né attratta né sicura.

Al contrario se aspetti troppo potrebbe credere che non sei interessato oppure che non sei un maschio alfa, ma solo un mediocre beta che ha paura delle donne.

Come chiedere a una ragazza di uscire: prima va sedotta

Esattamente, come chiedere a una ragazza di uscire non dipende più di tanto dalla modalità con cui fai la domanda, ma se prima hai messo in pratica una seduzione valida.

Chiedere di uscire non è sedurre, è solo una sorta di punto necessario per andare avanti nella seduzione che dovrebbe essere già iniziata da un po’. Di conseguenza non puoi invitare una ragazza per un caffè senza aver fatto nulla.

Sedurre significa “portare a sé”, ma se tu non lo hai fatto per lei resti solo un estraneo. La convinzione che non serva sedurre deriva da una società in cui si è fissati con l’aspetto fisico.

Bastano due sguardi da film e subito scatta chissà quale intesa tra due perfetti sconosciuti che li porta dopo poche ore a rotolarsi tra le lenzuola. Per quanto sia una situazione piacevole, rara e molto intrigante, non è la norma.

Per cui, prima di pensare che rifiutino i tuoi inviti per ragioni irreali, comprendi che lo fanno perché, in primis, non le hai sedotte! Come si seduce una ragazza? Hai tutto questo sito per impararlo (ebook compresi, e sono tanti).

Come chiedere a una ragazza di uscire: in che modo farlo?

Diciamo che l’hai conosciuta. Hai messo in pratica le migliori tecniche di seduzione. Rivediamo a grandi linea come agire:

  1. La conosci, ti presenti o ti fai presentare da amici in comune. Non è importante questo passaggio, in troppi pensano che sia essenziale fare chissà che, quello che conta è conoscerla.
  2. Fai contatto fisico e applichi un buon sano linguaggio del corpo per suscitare interesse e attrazione.
  3. Flirtare è necessario. Impara a farlo senza eccessi, a piccoli passi con una escalation leggera. Non avere fretta ma metti in campo un pizzico di malizia.
  4. Fatti conoscere, raccontale di te e chiedile chi è. Le ragazze vogliono parlare di loro stesse e divertirsi, per cui metti in campo una buona dose di ironia.

Arrivato a questo punto è il momento di chiederlo, le modalità sono note:

  • A voce dal vivo.
  • Via messaggio.
  • Via telefonata.

In generale basta chiederlo, è chiaro che il primo caso sia senza dubbio il migliore (in linea di principio), perché dimostri sicurezza. Se però proprio non ce la fai allora, per evitare imbarazzi inutili, va bene anche una telefonata.

Come chiedere a una ragazza di uscire non è un problema di fisica quantistica, è meno complesso di quanto credi. Ma lo è se prima di tutto hai sedotto (un minimo), la ragazza in questione.

Per saperne di più ... clicca qui





Fonte www.tupuoisedurre.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti