Donne che capiscono gli Uomini


Come piacere alle donne non è poi così difficile come in molti credono, ti basterà seguire alcune piccole regole per aumentare le tu chance di conquista.

Pubblicato il 29-Dec-17 Visitatori: 73

Come piacere alle donne, alcuni consigli utili per riuscirci

   





Come piacere alle donne? Non si tratta di una domanda la cui risposta è riassumibile con una qualche formula magica. Invece è il punto di partenza per migliorarsi e diventare un seduttore.

Sfatiamo subito il mito che per piacere alla ragazze devi essere bello e impossibile. L’aspetto fisico aiuta molto, soprattutto nel primo approccio o quando la giovane di turno è un po’ troppo superficiale.

Poi basta. Una volta conosciuta e rotto il ghiaccio tutta la bellezza di questo mondo potrebbe non bastare. I migliori seduttori che conosco non sono belli, ma hanno tutti la stessa caratteristica: si curano.

Come piacere alle donne: piacere a se stessi

Non voglio spingere le persone a una attenzione maniacale al look e alla forma fisica, anzi. Allo stesso tempo credo sia importante amarsi e piacersi. Persone così trasmettono autostima e voglia di stare bene, che è contagiosa.

Una donna sarà attirata da chi si valorizza in modo sano, quindi senza eccessi tipo ciglia ad ali di gabbiano o manie come alcuni che stanno attenti alla singola caloria che immettono nel loro corpo ultra scolpito.

In termini più semplici come piacere alle ragazze passa per la cura di sé:

  • Igiene.
  • Look curato.
  • Accessori.
  • Profumo (lo adorano davvero).
  • Forma fisica (non serve la tartaruga ma neanche una “panza” da antologia).

Questa è la base fisica da cui partire.

Come piacere alle donne: sicurezza e alfaness

diventa maschio alfa

Un maschio alfa piace alle donne, non è una teoria ma una base logica dell’evoluzione che ha sempre premiato il capobranco. Intendo l’uomo davvero sicuro che, in questa società, non è per forza chi comanda.

Leggi l’ebook Diventare un Maschio Alfa, così ti renderai conto che è meno complicato di quanto pensi. Che in te c’è l’alfaness che devi solo scovare e tirare fuori, ti porterà felicità e donne!

Come piacere alle donne: linguaggio del corpo

Il tuo corpo parla ed esprime sensazioni ed emozioni con una tale forza che non ce ne rendiamo conto. Esso urla al mondo chi sei davvero e per quanto tu non ci creda modifica davvero le impressioni che gli altri hanno di te.

Puoi anche fare il fenomeno, ma se dentro sei un cucciolo spaurito ciò si vedrà, rendendo la tua seduzione labile e poco incisiva. Le donne sono maestre nel capire chi sei e le tue debolezze.

Impara a parlare con il tuo corpo, comunica con esso che sei una persona forte, sicura e che sa sedurre. Ti basterà poco per farlo e piano piano il tuo corpo modificherà le tue sensazioni e comportamenti facendoti diventare davvero più spigliato.

Come piacere alle donne: il contatto fisico

Il contatto fisico è la seduzione, non mi stancherò mai di ripeterlo. Fa la differenza tra amicizia e relazione, tra sesso e due di picche! Ti basterà capire come e quando farlo, seguendo l’escalation del contatto fisico che trovi ne “Il Percorso della Seduzione“.

Un uomo che non tocca, o meglio non sa neanche toccare, una ragazza, non è sicuro di sé. Di conseguenza avendo per anni eliminato dall’equazione della seduzione il contatto ti sei rovinato da solo!

Come piacere alle donne: parlare, come farlo?

Come piacere alle donne non è solo seduzione pura, ma a c’è molto altro. Spesso mi viene chiesto cosa dire alle ragazze. E la cosa mi meraviglia perché quello che dici è, specialmente all’inizio, importante ma non fondamentale.

Ciò che conta sono il linguaggio del corpo e il contatto fisico! E’ chiaro che se dici solo idiozie te la giochi comunque. Come ovviare a questa possibilità?

Non devi fare discorsi elevati per far vedere che sei profondo, se hai argomenti puoi star certo che verranno fuori da soli. Le donne amano parlare di loro stesse (come tutti d’altronde), per cui metti lei al centro dell’attenzione e vedrai che si semplificherà l’interazione.

Devi volerla conoscere senza fare un interrogatorio. Qualche domanda va bene, ma poi devi dire cosa pensi TU. Non avere timore di controbattere e se non sei d’accordo ti basterà dirlo con garbo.

Come piacere alle donne: il flirt

A tutti piace flirtare. Se non lo fai trasformi la vostra conversazione in una banale chiacchiera da bar. Prendi l’iniziativa e gioca con lei, falle un complimento sfacciato e poi prendila un po’ giro.

Usa l’ironia e l’autoironia. Ricorda che lei non è migliore di te solo perché te la vuoi portare a letto! E’ un essere umano con pregi e difetti e si annoierà a morte se le darai tutte le discussione vinte.

Per saperne di più ... clicca qui






Fonte www.tupuoisedurre.it

Articoli correlati:





 

Altri argomenti